EVENTI ANNULLATI IN VILLA TITTONI

Visto il DPCM del 4/11/2020, “Ulteriori misure per contrastare l’impennata della curva da contagi da coronavirus”, articolo 1 comma 9 lettera r, sono sospese a partire da giovedì 5 novembre le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri luoghi della cultura di cui all’art 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 42. Tali misure saranno efficaci fino al 3 dicembre 2020.

Per tale ragione siamo costretti ad annullare la mostra in corso “Si dice dell’acqua e unisce” e le programmate visite guidate dell’8 e 15 novembre

Inaugurata mostra “Si dice sull’acqua e unisce”

Nel rispetto di tutti i distanziamenti anti Covi-19, sabato 31 ottobre in Villa Tittoni è stata inaugurata  la mostra Si dice sull’acqua e unisce promossa dall’associazione Amici Museo Scalvini a cura di Cristiano Plicato.
Salvo nuove disposizioni dovuti all’emergenza Covid-19, la mostra rimarrà aperta fino a all’8 novembre  da giovedì a domenica ore 10.30 – 12.30 / 15.30 – 18.30

Ingresso gratuito su prenotazione tel 3495134975
Info: museoartedesio@gmail.com
cristiano.plicato@libero.it

 

VILLE APERTE IN BRIANZA

In occasione di Ville Aperte in Brianza riprendono le visite guidate in Villa Tittoni

• sabato 26 Settembre, sabato 3 e 10 Ottobre 2020 – visite guidate: ore 15.30-16.30-17.30
• domenica 27 Settembre 2020, domenica 4 e 11 Ottobre 2020 – visite guidate ogni 30 minuti: ore 10.00, 10.30, 11.00, 11.30, 12.00, 12.30, 14.00, 14.30, 15.00, 15.30,  6.00, 16.30, 17.00, 17.30, 18.00
•  venerdi 2 e 9 ottobre 2020 – visite guidate: ore 19.00-20.00-21.00

Durata della visita guidata: 55 minuti_(Sale Nobili e Cappella)
Prenotazioni OBBLIGATORIE SU: www.villeaperte.info

Ingresso Sale Nobili e Cappella+ 1° piano
Intero 5 € – Ridotto € 2 (disabili e bambini dai 6 ai 12 anni e over 65)
Gratuito bambini under 5

Nel rispetto dei distanziamenti e della normativa anticovid il numero massimo consentito è di 15 persone per ogni visita.

 

Parco Tittoni è pronto per il lancio della stagione

Il primo evento in programma venerdì 26 giugno
Venerdì 26 giugno riparte la stagione di Parco Tittoni.
Quest’anno Parco Tittoni – la cui gestione è data in concessione con procedura a evidenza pubblica alla Società Coop Mondovisione Onlus di Cantu’ – diventa “AL QUADRATO”.  Nell’edizione 2020 il festival si moltiplica,  per riuscire a dare più occasioni possibili per accedere al nostro meraviglioso parco e anche per ascoltare della musica dal vivo.  Sarà un Parco Tittoni un pò nuovo, da godere in piena sicurezza e ancora più suggestivo, con la Villa grande protagonista.

Non mancherà uno spazio dedicato alla programmazione culturale e artistica. L’area di fronte alla Villa diventa anche una sala di pubblico spettacolo con comodi posti a sedere.  È in programma una stagione di cinema  (il martedì),  di concerti, cabaret e spettacolo (il mercoledì e la domenica) e le “pillole” artistiche e culturali del venerdì.  La prenotazione è obbligatoria

A differenza degli scorsi anni, una parte del parco sarà sempre accessibile gratuitamente per rilassarsi e godere del servizio somministrazione,  anche in concomitanza con gli eventi.  Ci saranno meno posti degli scorsi anni, ma tanti modi e occasioni per riunirsi in serenità e sicurezza.

Sarà allestita un’ area somministrazione bar e cucina sempre accessibile gratuitamente, dotata di posti a sedere e distesa nel romantico boschetto o nel maestoso giardino di fronte alla Villa.

Tutte le info su www.parcotittoni.it

A breve la programmazione on line.

Viaggio da Oriente

Mostra di pittura a cura dell’associazione culturale “Amici Mueseo Scalvini” in collaborazione con:

  • Yunfeng calligraphy and painting & Museum (Nanjing)
  • Xuanhe Greenland Center
  • Green space center of the highest building in Nanjing.

Villa Cusani Tittoni Traversi dal 15 al 23 febbraio.

Orari apertura: Venerdì – Sabato – Domenica 10:30 – 12:30 / 15:30 – 18:00 – Altri giorni su appuntamento: 349 513 4975
Apertura straordianaria per le scuole fino a giovedì 27 febbraio,
Ingresso libero

SAVE THE DATE: visite guidate e story telling tour a settembre

Dal 21 settembre al 6 ottobre
IN OCCASIONE DI VILLE APERTE 2019
VISITE GUIDATE e STORY TELLING TOUR
per scoprire la storia e i segreti della Villa Tittoni

Al via il 14 settembre la diciassettesima edizione di Ville Aperte in Brianza manifestazione che conduce ogni anno centinaia di visitatori attraverso il sorprendente patrimonio culturale della Brianza: più di 150 tra palazzi, luoghi e giardini aperti al pubblico con visite guidate, eventi, concerti e mostre.

Anche Villa Tittoni, Villa di delizia tra le più pregiate e antiche del nostro territorio apre le porte al pubblico dal 21 al 6 ottobre.

Iniziamo sabato 21 settembre con le VISITE GUIDATE con STORY TELLING TOUR a lume di lanterna: la storia di un luogo magnifico sarà narrata attraverso il racconto delle vicende che più lo hanno caratterizzato e che ne richiamano l’animo e la bellezza.
Attraverso gli spazi e le Sale della Villa i visitatori assisteranno ad un racconto teatralizzato, in abiti storici, della vita dei protagonisti che hanno fatto la storia di Villa Cusani Traversi Tittoni.
I personaggi storici che accompagneranno i visitatori nel tour, li guideranno anche attraverso i sotterranei della Villa e ne racconteranno le vicissitudini e i misteri.

Proseguiamo domenica 22 e 29 settembre e domenica 6 ottobre con le VISITE DELLE SALE NOBILI e le VISITE DELLE SALE NOBILI, DEI SOTTERRANEI E DEL 1°PIANO.

Sono previste anche le VISITE con il LINGUAGGIO DEI SEGNI dedicate a coloro che hanno disabilità sensoriali.

PREZZI dei BIGLIETTI:
Sale Nobili e Cappella:
intero 5€ – ridotto 2 € per disabili e bambini dai 6 ai 12 anni e over 65
Sale nobili e Cappella + Sotterranei (non accessibile alle carrozzine) + 1°Piano:
intero € 7 – ridotto 3 € per disabili e bambini dai 6 ai 12 anni e over 65
Gratuito bambini under 5

I biglietti saranno acquistabili on-line.

A breve gli orari e maggiori dettagli

Per tutte le informazioni contattare visite@villatittoni.it

Visite guidate a Villa Tittoni

Scopri le meraviglie di Villa Tittoni con un tour guidato!

Domenica 31 marzo dalle 10 alle 12 sarà possibile visitare la Villa Tittoni con la guida di un esperto: dall’architettura del Piermarini e Palagi fino alle tracce del mondo agricolo desiano che aveva nella Villa il suo centro.

Biglietto singolo 6 euro/ridotto 4 euro

Biglietto cumulativo (Villa e sotterranei) 9 euro /ridotto 6 euro.

Per prenotare la tua visita guidata scrivi a visite@villatittoni.it

 

La Villa – Il primo proprietario della Villa, nel 1651, fu il Marchese Cusani che volle edificare una “Villa di delizia”, residenza di campagna in cui i nobili si ritiravano nei periodi di villeggiatura, dedicandosi allo svago, nel pieno godimento della natura, della conversazione cortese, dell’arte, della musica, della poesia, il tutto all’insegna della raffinatezza e del buon gusto. Per la realizzazione dell’edificio fu chiamato l’architetto Giuseppe Piermarini che in quegli anni lavorava alla corte milanese degli Asburgo realizzando, tra l’altro, la Villa Reale di Monza e il Teatro alla Scala di Milano. Nel 1817 la villa viene rilevata dall’avvocato Giovanni Battista Traversi, esponente dell’alta borghesia milanese, che chiamò l’architetto Pelagio Pelagi per il suo prestigio. Pelagi intervenne magistralmente e sviluppò lo stile eclettico che oggi possiamo ammirare. La villa e il suo parco rispecchiano perfettamente l’esempio di casa dell’alta borghesia milanese della prima parte dell’800, con ampi spazi destinati al pubblico contrapposti ad ambienti privati privi di particolare pregio. Dal 1900 al 1945 la Villa passa a Tommaso e Antonio Tittoni ritrovando un periodo di nuovo splendore.

Oggi la Villa è di proprietà del Comune di Desio ed è gestita in partenariato dal Consorzio Comunità Brianza (comunitamonzabrianza.it) con l’obiettivo di ampliare l’offerta di eventi culturali sostenibili ed accessibili ai cittadini ed ai turisti, tra cui: visite guidate, concerti, rappresentazioni teatrali e di danza, attività educative e di turismo esperienziale.