Villa Tittoni, Desio

Attività educative

Attività didattiche multidisciplinari nel Parco di Villa Tittoni

Il Parco di Villa Tittoni, con i suoi ampi spazi verdi e aree di grande interesse naturalistico e culturale a due passi dalla città, è un ambiente ideale per ambientare percorsi educativi. Le attività proposte a bambini e ragazzi hanno come obiettivo l’integrazione della persona con il proprio territorio o la propria comunità, utilizzando la “pedagogia dell’avventura”, intesa come possibilità di sperimentare direttamente esperienze significative e di sentirsene protagonisti. La progettazione e la realizzazione delle attività è affidata a educatori che coniugano una formazione scientifica ad una attenzione agli aspetti pedagogici e educativi.

Per informazioni: info@villatittoni.it

 

Vuoi visitare Villa Tittoni e il suo parco?
Prenota una visita guidata

Gioco-Visita per bambini in Villa

Cosa include:

Un percorso animato accoglie i giovani ospiti all’interno di Villa Tittoni e li accompagna alla scoperta dei vari ambienti, raccontando come si viveva un tempo e proponendo giochi e piccole prove.

Durata: 1 ora

Gioco-Visita per bambini in Villa

ORIENTEERING BOTANICO - BOTANICI CON LA BUSSOLA

Due attività in una in cui impareremo non solo ad orientarci all’interno del Parco, ma anche a riconoscere le specie vegetali che ci circondano.
Approfondiremo tematiche e conoscenze relative a cartografia ed orientamento, senza tralasciare gli aspetti del mondo della botanica, delle scienze naturali e del territorio nei quali siamo immersi. Inoltre svilupperemo la capacità di osservazione e lo spirito di collaborazione della classe attraverso attività di gruppo.
Ci aiuteremo non solo con bussole e chiavi dicotomiche, ma ricorreremo alla tecnologia attraverso l’utilizzo alternativo degli smartphone (su richiesta).

In accordo con i docenti è possibile personalizzare la programmazione delle attività sulla base di specifici obiettivi educativi e didattici.

Obiettivi

  • Spiegazione dei concetti base dell’orientamento: la cartografia, i punti cardinali, i punti di riferimento, il funzionamento della bussola, lettura di carte mute.
  • Approfondimento del mondo della botanica: impareremo a distinguere alberi da arbusti e a riconoscere le piante attraverso foglie, corteccia e gemme.
  • Agevolazione del contatto diretto con la natura, conoscenza e rispetto dell’ambiente.
  • Utilizzo dei sensi per un’esplorazione alternativa dell’ambiente bosco.
  • Miglioramento della capacità di osservazione.
  • L’attività rappresenta un importante strumento didattico per facilitare le relazioni interne al gruppo e per permettere all’insegnante di comprenderne meglio i meccanismi.

DESTINATARI: Scuola secondaria di primo e secondo grado
DOVE: Parco di Villa Tittoni (Desio, MB)

Obiettivi

ORIENTAMENTO A SQUADRE

Come vanno lette le carte? Come individuiamo la nostra posizione e come tracciamo il nostro percorso? Una cartina muta, lanterne da cercare: una sorta di caccia al tesoro che premia la collaborazione all’interno della squadra e insegna ad orientarsi nello spazio intorno a noi!
Permette di affinare le capacità di osservazione dell’ambiente che ci circonda aiutando all’educazione e rispetto della tutela dell’ambiente.
Un’attività per favorire la conoscenza della classe, che aiuta gli insegnanti a valutare le dinamiche di gruppo.

In accordo con i docenti è possibile personalizzare la programmazione delle attività sulla base di specifici obiettivi educativi e didattici.

Obiettivi

  • Spiegazione dei concetti base dell’orientamento: i punti cardinali, i punti di riferimento, il funzionamento della bussola, lettura di carte mute.
  • Agevolazione del contatto diretto con la natura, conoscenza e rispetto dell’ambiente.
  • Utilizzo dei sensi per un’esplorazione alternativa dell’ambiente bosco.
  • Miglioramento della capacità di osservazione.
  • Sviluppo delle strategie di gruppo per svolgere nel minor tempo possibile i compiti. Un’attività per favorire la conoscenza della classe, che aiuta gli insegnanti a valutare le dinamiche di gruppo. 

DESTINATARI: Scuola primaria e Scuola secondaria di primo e secondo grado
DOVE: Parco di Villa Tittoni (Desio, MB)

Obiettivi

CACCIA AL GIGANTE

Il parco è l’ambiente ideale per trasformarsi in piccoli esploratori e per scoprire i segreti che ci nasconde.
Con l’aiuto di una guida impareremo non solo ad orientarci all’interno del Parco, ma anche a riconoscere le specie vegetali che ci circondano.
Oltre al contatto con gli elementi naturali, attraverso il lavoro di gruppo svilupperemo la capacità di scambio e la collaborazione fra i bambini.

Obiettivi

  • Trasmettere nozioni relative al Parco e alla Villa Tittoni
  • Imparare a riconoscere le piante del Parco di Desio
  • Orientamento attraverso il gioco
  • Stimolare l’utilizzo di tutti i 5 sensi per imparare a conoscere l’ambiente che ci circonda
  • Solleticare la curiosità dei bambini per la Natura
  • Favorire il contatto diretto con gli elementi naturali
  • Riconoscere e interiorizzare le percezioni provocate dall’esplorazione sensoriale del Parco

DESTINATARI: Scuola dell’Infanzia (ultimo anno) e Scuola primaria
DOVE: Parco di Villa Tittoni (Desio, MB)

Obiettivi